In particolare, fonti occidentali riferiscono che il terzo esemplare dovrebbe sostituire il K-263 Del'fin (classe Akula), mentre i successivi quattro battelli dovrebbero rimpiazzare gli altrettanti Victor III ancora in servizio entro il 2021. Sebbene le specifiche della classe Husky siano coperte da segreto militare, dovrebbero affiancare i sottomarini d’attacco classe Yasen (otto unità), anche se saranno costruiti in un numero maggiore rispetto al Progetto 885m. Tuttavia, questo programma non era considerato prioritario, ed i lavori proseguirono piuttosto a rilento, soprattutto a causa della priorità data ai classe Borej. Sono invece 30 i sottomarini d’attacco. classe type 212 - type 212 class È molto importante che tutti i sottomarini di serie russi siano navi interamente costruite in patria. Tuttavia, non è chiaro il numero di unità effettivamente in costruzione. I sottomarini di classe Yasen saranno equipaggiati con l'equivalente russo del missile statunitense Tomahawk, il Granat, che ha una gittata fino a 3.000 km e, proprio come la sua controparte statunitense, può avere una testata nucleare. Tali differenze comunque non sono note. (Web, Google, Wikipedia, Navyrecognition, Covertshores, You tube), """SI VIS PACEM PARA BELLUM""", Le motocannoniere missilistiche delle classi Combattante (francese: "combattente"), M.M. La marina militare degli USA ha inserito nei suoi armamenti il sedicesimo sottomarino classe Virginia. Si trattava di una versione avanzata della classe Amur progettata dal Rubin Design Bureau e destinata soprattutto per l'esportazione, tanto è che l'India, avendo ricevuto dei dati su questi battelli, si diceva interessata ad acquistarne 6 per una spesa di 3,5 miliardi di dollari. In tutti i modi, secondo il programma degli armamenti 2007-2015, è previsto l'ingresso in servizio di due sottomarini di questo tipo in tale arco di tempo. Quello sicuramente più vicino al completamento (circa all'80%) sarebbe il capoclasse K-560 Severodvinsk, l'esemplare varato con cerimonia ufficiale nel giugno 2010, il cui ingresso in servizio, continuamente posticipato, è previsto per il 2011. La classe Yasen (in cirillico: проекта 885 Ясень, nome in codice NATO: Severodvinsk), è una classe di sottomarini lanciamissili a propulsione nucleare (SSGN) di fabbricazione russa sviluppata negli anni Novanta e la cui entrata in servizio è avvenuta, causa dissoluzione dell'URSS, solo nel 2014. Sottomarini Oggi - tutto sui sottomarini e sommergibili militari CLASSE YASEN - YASEN CLASS (SSN) Files are available under licenses specified on their description page. La Russia prevede di costruire entro il 2023 sette sottomarini classe Yasen: oltre al Severodvinsk, nel 2018 dovrebbe entrare in servizio il K-561 Kazan, che sta già effettuando le prove in mare, e il K-573 Novosibirsk, ormai in fase finale di costruzione; il К-571 Krasnoârsk e il К-564 Arhangelsk dovrebbero essere invece varati nel 2020, mentre per gli ultimi due la data prevista è fine 2023. Marina Militare Italiana: le corvette della classe... Marina Militare Italiana: le corvette classe Albat... Il fuoristrada 4 x 4 Fiat 1107, o AR 76 "Nuova Cam... Il Rockwell - Messerschmitt - Bölkow - Blohm X-31. Più tardi nello stesso mese il sottomarino ha lanciato con successo due ulteriori missili da crociera (attacco terrestre). Ha una lunghezza di 119 metri, con una velocità massima di trentuno nodi in immersione. Lo scafo è costruito in acciaio amagnetico, cosa che dovrebbe permettere a questi mezzi una silenziosità maggiore, consentendogli dunque di essere meno individuabili dei classe Akula. Altri tre sottomarini menzionati nell'articolo sono tutti fabbricati in Russia, in particolare i sottomarini classe Borei, classe Delfin e classe Yasen. Alla fine ne saranno costruiti solo 7 esemplari, l'ultimo entrerà in servizio nel 2023. voci di classi di sottomarini presenti su Wikipedia. The Ulyanovsk, named after a city on Russia's Volga River, is the seventh Yasen-class nuclear-powered attack sub to be built for the Russian Navy. Il sottomarino d'attacco nucleare multiruolo classe “Yasen” ha un dislocamento in immersione di 13.800 tonnellate. It was designed by the Rubin Central Maritime Design Bureau in St Petersburg. I classe Graney derivano dai classe Akula e sono molto sofisticati. Il riferimento è in particolare ai classe Victor, ai Sierra ed ai più vecchi esemplari della classe Akula. L'ingresso in servizio attivo del primo esemplare della classe, fu continuamente posticipato, era previsto per il 2011. Sui Typhoon la configurazione a prua è di sei tubi lanciasiluri. La marina militare degli USA ha inserito nei suoi armamenti il sedicesimo sottomarino classe Virginia. E’ quanto ha detto il vice ministro della Difesa, Yuri Borisov, durante le celebrazioni della Giornata della marina russa che si sono svolte ieri. Faranno parte del “Progetto 885m”, la classe Yasen-M aggiornata. Sono in grado di distruggere bersagli nell'area costiera, sulla costa e anche di colpire strutture sottomarine e oggetti situati sulla superficie dell'acqua. La stessa fonte, nelle informazioni tecniche della classe, conferma però la notizia dei tre esemplari in costruzione. La classe Yasen-M, così come l’unico esemplare della classe Yasen, sono dei sottomarini multiruolo: hanno cioè capacità proprie sia dei classici sottomarini da attacco (Ssn) sia dei sottomarini lanciamissili da crociera (Ssgn). I cacciacarri sperimentali senza torretta tedeschi... La BERETTA “P.M.X.”: la sostituta dell’M 12/S. Può immergersi fino a … L’unità sarà ufficialmente consegnata domani ed inizierà i test in mare prima di entrare in servizio con la Marina russa entro la fine dell’anno. I sottomarini atomici modernizzati classe Yasen-M hanno un dislocamento 13.800 tonnellate, una profondità di immersione di 520 metri, una velocità subacquea di 31 nodi e un'autonomia di navigazione di 100 giorni. Un'altra nave minacciosa elencata nell'articolo sono i sottomarini di classe Columbia progettati per sostituire le versioni di classe Ohio. Tali differenze comunque non sono note. Dai un'occhiata ai 10 migliori sottomarini più grandi del mondo. La loro costruzione è iniziata nell'ottobre 1996 e nel gennaio 1998, ma lo stato attuale dei lavori è ignoto. classe type 207 - type 207 class. A suo avviso, questi sottomarini sono i sottomarini più avanzati del russo flotta. I Yasen, comunque, sarebbero in grado di colpire (anche con testate nucleari) non solo obiettivi navali, ma anche terrestri, situati in prossimità delle coste in quanto dotati di missili da crociera. Gli Yasen, invece, sono sottomarini versatili in grado di operare con successo sia su terra sia sott'acqua. Per quanto riguarda l'armamento secondario, questo è composto da circa 24 tra missili e siluri, che potranno essere lanciati mediante otto tubi lanciasiluri. In tutti i modi, secondo il programma degli armamenti 2007-2015, è previsto l'ingresso in servizio di due sottomarini di questo tipo in tale arco di tempo. Il primo attacco terrestre di SLCM è stato effettuato il 26 novembre 2012 da una posizione in superficie e dopo due giorni dopo da una posizione sommersa. Questi sottomarini sono dotati di un equipaggio di 64 persone. T-Class Submarines British Royal Navy: The Royal Navy's T-class (or Triton class) of diesel-electric submarines was designed in the 1930's to replace the O, P and R classes. I sottomarini di classe Yasen saranno equipaggiati con l'equivalente russo del missile statunitense Tomahawk, il Granat, che ha una gittata fino a 3.000 km e, proprio come la sua controparte statunitense, può avere una testata nucleare. Come detto in precedenza, gli ultimi quattro esemplari della classe dovrebbero avere delle differenze, e sarebbero noti con il nome di Severodvinsk-I. I M.A.S. The Virginia-Class new attack submarine is an advanced stealth multimission nuclear-powered submarine for deep ocean anti-submarine warfare and littoral (shallow water) operations. Dovrebbero comunque entrare in servizio, rispettivamente, nel 2013 e nel 2016. Band Of Brothers Energia Nucleare Armi Militari Portaerei Seconda Guerra Mondiale Barche Sottomarini Storia Militare Veicoli Militari La classe di DDG giapponesi Atago (あたご型護衛艦 Atago-g... RESPONSABILE DEL BLOG E DEDICA A "GAETANO". Il resto, infine, sono a propulsione diesel e svolgono altri compiti specifici. Inizia ufficialmente l’era dei sottomarini classe Yasen, Progetto 885M.I lavori sul sottomarino K-561 Kazan sono ufficialmente conclusi. Il riferimento è in particolare ai classe Victor, ai Sierra ed ai più vecchi esemplari della classe Akula. Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati. I battelli di questa classe realizzati in Italia su licenza per la Marina Militare , Salvatore Todaro (S 526) , Scirè (S 527) , Pietro Venuti (S 528) e Romeo Romei (S 529) sono anche indicati come classe Todaro , dal nome della prima unità. La costruzione del primo esemplare iniziò nel cantiere navale Sevmaš, a Severodvinsk, il 28 dicembre 1993, e lo scafo venne varato (sembra) nel 1995, quando il livello di completamento era di circa il 10%[1]. Un sottomarino (o sottomarino) è un'imbarcazione in grado di operare autonomamente sott'acqua. Inoltre, molto alta dovrebbe essere l'automazione dei processi interni, visto che l'equipaggio previsto è di soli 50 elementi. Non è chiaro invece se possano sostituire anche gli SSGN classe Oscar. Inoltre vi sarebbero state numerose difficoltà tecniche a causa dell'estrema complessità del sistema. Presso lo scalo di alaggio n° 42 del cantiere Sevmash, nel 1957, venne varato il primo sottomarino atomico sovietico, il “Leninsky Komsomol”. Russia, sottomarini d’attacco classe Akula. Ogni sottomarino classe Yasen ha un costo medio di 1,5 miliardi di dollari, l'equivalente di un Los Angeles ed un terzo della classe Seawolf. Il costo medio dei classe Virginia è di 2,7 miliardi di dollari. Sui successivi esemplari le fonti differiscono notevolmente. Nelle intenzioni della marina militare russa, la classe dovrebbe essere composta da sette unità. L’SSGN Severodvinsk è stato consegnato alla Marina RUSSA alla fine di dicembre 2013. Fonti russe[3] riferiscono invece che la costruzione del secondo esemplare della classe, che dovrebbe ricevere il nome di Kazan', sarebbe iniziata il 24 luglio 2009[4] Per quanto riguarda gli ultimi quattro esemplari previsti, si sa che si tratta di una versione migliorata, ma non si conoscono eventuali modifiche o differenze rispetto ai battelli precedenti. L'armamento principale è composto da 24 missili antinave P-800 Oniks, sistemati in otto tubi di lancio verticali SM-135 posti alle spalle della torre. Il sottomarino nucleare è tornato dal suo primo viaggio entro il 6 ottobre 2011. Entro il 2020, il cantiere navale russo prevede di costruire quindici sottomarini nucleari di nuova generazione: sette “Yasen” e otto “Borey”. Invece, l'inizio della costruzione dei quattro Seveodvinsk-I era previsto per il 2002-2004, ma non si hanno notizie in questo senso. Tuttavia, a causa dei problemi economici che hanno caratterizzato la Russia negli anni novanta, i lavori sono andati avanti con estrema lentezza: infatti furono interrotti nel 1996 e ripresero solo nei primi anni del 2000. La notizia che avrebbe dovuto imbarcare venti SS-N-17 Snipe si è rivelata infondata. Visualizza altre idee su Sottomarini, Sottomarino nucleare, Nave. la russia ha presentato il suo sottomarino più potente, kazan project 885m, Russia launches its most powerful submarine ever, Two Russian latest nuclear-powered subs to carry hypersonic weapons, La classe Severodvinsk su globalsecurity.org, La classe Severodvinsk sul sito di Bellona, Classi di sottomarini delle marine militari, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Classe_Yasen&oldid=117781839, Voci con campo Ref vuoto nel template Infobox nave, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Fonti occidentali riferiscono che gli esemplari in costruzione sarebbero tre. Le motocannoniere missilistiche delle classi Combattante (francese: "combattente") sono una famiglia di unità litoranee d'atta... Tra non molto sarà indispensabile alienare i due cacciatorpediniere Durand de la Penne e Mimbelli, in onorato servizio nella M.M. da pi... Il Creedmoor 6.5mm , designato 6.5 Creedmoor da SAAMI, 6,5 Creedmoor dal CIP. Deep Submergence vessel NR-1 Navi » Sottomarini | 1969–2008 Midget submarine Biber-class Navi » Sottomarini | 1944–1945 Midget submarine CA-class Navi » Sottomarini | 1938–1943 Midget submarine CB-class Navi » Sottomarini | 1941–1955 Midget submarine Ghadir-class Navi » Sottomarini … Nelle intenzioni della marina militare russa, la classe dovrebbe essere composta da sette unità. This page was last edited on 20 December 2018, at 23:58. La cerimonia di alzabandiera si è tenuta il 17 giugno 2014, in occasione della sua introduzione nella marina russa. dati tratti da voci di classi di sottomarini presenti su Wikipedia La classe U-212A è una classe di sottomarini di progettazione tedesca . Il 7 novembre 2012, l’unità (mentre era immersa) ha lanciato con successo un missile da crociera Kalibr (versione antinave) su un bersaglio marino nel Mar Bianco. SSK Kilo Class (Type 636) The Russian Kilo-class submarine first entered service in the early 1980s. Fifty-three members of the class were built just before and during the Second World War, where they played a major role in the British Royal Navy's submarine operations. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 6 gen 2021 alle 11:13. 4-mar-2020 - Esplora la bacheca "Sottomarini Moderni" di Cris su Pinterest. Sottomarini nucleari polivalenti della Russia, che sono stati assemblati secondo il progetto 971, sono considerati i più numerosi nella loro classe ("Pike-B"). Entro il 2020 si pianifica di costruire sette sottomarini classe Yasen e di questi sei saranno costruiti secondo il progetto aggiornato 885M. Designata erroneamente con il nome di Graney, lo sviluppo delle unità successive alla capoclasse è proseguito al punto da modificare profondamente design e tecnologie imbarcate sui battelli in costruzione e rinominare il progetto di riferimento in 885M Yasen-М. Sebbene le specifiche della classe Husky siano coperte da segreto militare, dovrebbero affiancare i sottomarini d’attacco classe Yasen (otto unità), anche se saranno costruiti in un numero maggiore rispetto al Progetto 885m. Alla fine ne saranno costruiti solo 7 esemplari, l'ultimo entrerà in servizio nel 2023. Inoltre, ulteriori 12 esemplari (da costruirsi tra il 2017 ed il 2028) dovrebbero andare a sostituire gli Akula attualmente in carico alla marina.[7][8]. Severodvinsk è il fiore all’occhiello dei sottomarini classe Yasen, e diventerà l’asse della tradizionale forza sottomarina russa: oltre ai siluri da 533 millimetri, gli Yasen possono lanciare missili da crociera dai loro otto sistemi di lancio verticali; posso imbarcare anche missili anti-nave supersonici Onyx e … La costruzione e l'entrata in servizio di questi sottomarini nella Flotta del Nord e del Pacifico continua senza interruzioni, ha osservato il comandante supremo. Majumdar notò che la costruzione del primo sottomarino di classe Yasen - Severodvinsk - iniziò nel 1993, ma i problemi di finanziamento gli permisero di essere lanciato solo nel 2014, e il secondo sottomarino, Kazan, verrà completato nel prossimo futuro. Alla fine di aprile 2016 e nell'agosto 2017, il K-560 ha condotto esercitazioni con missili tipo 3M14. Il T-14 Armata è un carro armato russo di ultima g... Il Lockheed Martin F-35 Lightning II e il suo sist... Il Northrop F-20 Tigershark (in italiano "squalo t... La famiglia dei radar aero-portati “Grifo”. Kilo class, Soviet designation Project 877 Paltus (Russian: Па́лтус, meaning "halibut", NATO reporting name Kilo), is a class of diesel-electric attack submarines designed and built in the Soviet Union for the Soviet Navy.The class was built until the mid-1990s, when production was switched to the more advanced Project 636 Varshavyanka variant, also known as Improved Kilo-class by the West Tre dei principali cantieri navali russi hanno contemporaneamente posato, lunedì, sei nuove navi.Posati lunedì due sottomarini potenziati del Progetto 885M ‘Yasen-M’ a propulsione nucleare, presso il cantiere navale di Sevmash, nel nord-ovest della Russia. Sono conosciuti in Occidente anche con il nome in codice NATO di classe Severodvinsk, dal nome del sottomarino capoclasse, in precedenza erano conosciuti erroneamente con nome di classe Graney. 14-giu-2020 - Esplora la bacheca "Sottomarino nucleare" di ICEMAN su Pinterest. Come detto in precedenza, gli ultimi quattro esemplari della classe dovrebbero avere delle differenze, e sarebbero noti con il nome di Severodvinsk-I. Model Ships in 1200 and 1250 scale. Fonti occidentali[2] riferiscono che gli esemplari in costruzione sarebbero tre. 4-mar-2020 - Esplora la bacheca "Sottomarini Moderni" di Cris su Pinterest. I classe Graney derivano dai classe Akula e sono molto sofisticati. All structured data from the file and property namespaces is available under the Creative Commons CC0 License; all unstructured text is available under the Creative Commons Attribution-ShareAlike License; additional terms may apply. Il Severodvinsk è oramai pronto al combattimento sin dall'inizio del 2016. Il fucile d'assalto caseless Heckler & Koch G11 4,... Il missile aria - aria Hawker Siddeley (poi Britis... LA PROPULSIONE MAGNETO-IDRO-DINAMICA PER AEROMOBIL... Il Centurion è un carro MBT, inizialmente definito... OTO MELARA - FIAT OF-40 - PALMARIA - OTOMATIC. Niente dev’essere lasciato al caso perché anche una piccola disattenzione può significare la morte di centinaia di uomini a bordo. Sottomarini nucleari polivalenti della Russia, che sono stati assemblati secondo il progetto 971, sono considerati i più numerosi nella loro classe ("Pike-B"). Comunque, stando alle dichiarazioni rilasciate dai vertici della marina russa, il programma relativo ai Progetto 885 sembra tornato ad alti livelli di importanza[1]. NSSN Virginia-Class Attack Submarine. Soltanto la nuovissima classe d'attacco Yasen ha una configurazione offensiva superiore ai Borei con dieci tubi lanciasiluri (otto da 650mm e due da 533mm). L'ingresso in servizio attivo del primo esemplare della classe, fu continuamente posticipato, era previsto per il 2011. I sottomarini di classe Yasen sostituiranno gradualmente i Kondors 945A degli anni '80 nel prossimo decennio. Non è chiaro invece se possano sostituire anche gli SSGN classe Oscar. I sottomarini classe Delta IV Progetto 667BDRM Dolphin, ad esempio, sono armati con quattro tubi da 533 mm. The Severodvinsk has a submerged displacement of 13,800 tons, length of 119 meters, speed of 31 knots, and can dive to 600 meters. Invece, l'inizio della costruzione dei quattro Seveodvinsk-I era previsto per il 2002-2004, ma non si hanno notizie in questo senso. I sottomarini classe Delta IV Progetto 667BDRM Dolphin, ad esempio, sono armati con quattro tubi da 533 mm. Sui Typhoon la configurazione a prua è di sei tubi lanciasiluri. La Marina russa ha attualmente 60 sottomarini operativi. Le mitragliatrici Breda-SAFAT da 7,7 mm e 12,7 mm, Lo IAI Lavi, in ebraico: לביא, "Young Lion", Il Douglas A-4 Skyhawk, "falco del cielo" in inglese. "Il sottomarino lanciamissili balistico di questa classe è già in servizio nella Flotta del Nord, svolge regolarmente missioni in aree remote degli oceani mondiali e, cosa che non può che rallegrare, lo sta facendo con successo" ha detto Korolev. ... (classe Yasen) sia degli SSBN 935/955A (Borei/Borei II). Sottomarini Oggi Tutto sui sottomarini e sommergibili militari . Questi sottomarini sono dotati di un equipaggio di 64 persone. Sviluppati negli anni novanta, la loro costruzione è andata molto a rilento, a caus… The second sub of the series, the Kazan, is being built under the updated Project 885M Yasen-M. Le informazioni sugli altri due sono praticamente inesistenti: non sono stati comunicati neanche i nomi. Per la deterrenza nucleare Mosca ha 10 sottomarini nucleari pronti al combattimento. Le informazioni sugli altri due sono praticamente inesistenti: non sono stati comunicati neanche i nomi. Ufficialmente i sottomarini di quinta generazione classe Husky dovrebbero entrare in servizio tra il 2035 ed il 2040. Ogni nuovo sottomarino è una versione aggiornata di un sottomarino precedente. mo' so kazan nostri! I nuovi battelli – ha aggiunto Borisov – garantiranno la sicurezza del nostro paese almeno fino al 2050. Fonti russe riferiscono che alcuni esperti americani considererebbero i Graney i più avanzati sottomarini del mondo.